Corso Insegnanti di Hatha Yoga 200 ore
riconosciuto da Yoga Alliance e da Csen Coni


Il corso sarà strutturato su weekend
da gennaio 2019 a giugno 2020

Date definitive:


26 - 27 gennaio 2019

9 febbraio 2019

23 - 24 marzo 2019

25 - 26 maggio 2019

15 giugno 2019

21 - 22 settembre 2019

19 - 20 ottobre 2019

23 - 24 novembre 2019

14 dicembre 2019

18 - 19 gennaio 2020

22 febbraio 2020

21 - 22 marzo 2020

17 - 18 aprile 2020

23 - 24 maggio 2020

13 giugno 2020



Programma in sintesi:

Pratica e tecnica
Studio e pratica di asana, bandha, pranayama, mudra, yoga nidra, mantra, cinque tibetani e meditazione. Gli asana, così come i bandha e i pranayama, verranno affrontati per gruppi, studiati nel dettaglio e praticati sotto la guida dell'insegnante. In seguito gli studenti verranno divisi in gruppi o coppie e verrà chiesto loro di insegnare a turno piccole sequenze o tecniche specifiche, in modo da entrare a fondo nella pratica. Gli studenti impareranno a utilizzare correttamente i supporti e a semplificare la pratica per i principianti.

Come strutturare una lezione e pratica di insegnamento
Gli allievi impareranno come costruire e condurre una lezione, padroneggiando i nomi in sanscrito di ciascun asana e mantenendo il corretto ritmo del respiro. Ciascuno avrà modo di insegnare alla classe alcune sequenze di asana e ricevere feedback da parte dei compagni e dell'insegnante.

Energia
Studio dei chakra e la loro connessione con gli asana. Concetti di prana, corpi sottili, kosha, dosha, guna, nadi. L'energia Kundalini.

Anatomia e fisiologia
Studio dell'apparato muscolo scheletrico e del tessuto connettivo in relazione a ciascun asana, con l'obiettivo di prevenire gli infortuni e di ottenere il massimo benessere dalla pratica yogica.

Studio dei testi e filosofia
Lettura, spiegazione e discussione dei principali passaggi di: Bhagavad Gita, Hatha Yoga Pradipika e Autobiografia di uno Yogi. Panchatatva e filosofia Samkhya.

Yoga Bimbi
Come strutturare una lezione con giochi, canzoni, piccole meditazioni.

Yoga in Gravidanza
Come strutturare una lezione con asana dolci, focalizzati sull'apertura delle anche e sul rilassamento. Quali asana e pranayama evitare.

Etica di insegnamento
I praticanti impareranno come relazionarsi con i futuri studenti: come comunicare, come scegliere le parole giuste, come capire quando una specifica situazione può essere gestita in gruppo o in privato, quando e come correggere durante una lezione. I riferimenti più importante per gli studenti devono essere sempre Yama e Niyama, ricordando che gli asana sono solo il terzo gradino del "Ashtanga", secondo Patanjali.


Orario
Dalle h.9.00 alle h.17.00, frequenza obbligatoria (minimo 80% di presenza).


Costi
- early bird per chi si iscrive entro e non oltre il 10 novembre: € 1100 in un'unica soluzione

- iscrizioni successive al 10 novembre: € 1250 in un'unica soluzione

- per chi vuole suddividere il pagamento in 3 tranche: € 1380 da suddividere in 3 quote da € 460 ciascuna (la prima al momento dell'iscrizione, la seconda entro il 21 giugno 2019 e la terza entro il 17 gennaio 2020).


L'iscrizione è aperta a chi ha già esperienza di almeno un anno di pratica yogica ed è subordinata a un breve colloquio motivazionale (per gli esterni ad Amritam Yoga Studio anche alla partecipazione a una lezione di prova per verificare il livello di pratica).



EARLY BIRD
ENTRO IL 10 NOVEMBRE!